CHIEDI UN PREVENTIVO
DEMO
AGGIORNAMENTO
QUICK GUIDE
VIDEO TUTORIAL

QUAKEBOTS EDU

Il patrimonio degli edifici scolastici in Italia

Secondo un recente studio condotto da legambiente, oltre il 41% delle (15.055) si trova in zona sismica 1 e 2, ossia dove il pericolo di un terremoto è forte o fortissimo.

Che l'edilizia scolastica sia una delle emergenze nazionali rilevanti è un fatto ormai consolidato. Oltre il 60% degli edifici, infatti, è stato costruito prima del 1976 e spesso necessita di interventi di manutenzione urgenti.

La rilevanza del problema richiede richiede l'adozione di soluzioni tecnologiche affidabili che permettano il monitoraggio vibrazionale e sismico continuo volto a conoscere lo stato di salute degli edifici frequentati quotidianamente da migliaia di studenti.

Quakebots Edu unisce le migliori tecnologie per studiare il comportamento di un edificio scolastico attraverso analisi immediate e di lungo periodo, fornendo un servizio in grado di raccogliere dati in tempo reale, di storicizzarli sulla piattaforma Cloud e di generare periodicamente report automatici.

INSTALLAZIONE

I dispositivi Quakebots si installano facilmente e si integrano immediatamente alla rete locale della scuola, iniziando a registrare ed analizzare tutte le vibrazioni che interessano l'edificio. Ogni unità comunica attraverso con un canale cifrato e sicuro con la piattaforma Quakebots Cloud.

REPORTING

La piattaforma genera ed invia tramite mail, in maniera del tutto autonoma, report PDF che offrono all'utente importanti informazioni sugli eventi rilevati, visualizzazioni grafiche delle serie storiche ed analisi statistiche.

NOTIFICHE IMMEDIATE

Eventi importanti o eventi sismici vengono immediatamente notificati su smartphone, email o sms con l'entità dell'accelerazione subita. Ulteriori analisi come accelerazioni di picco ed analisi delle frequenze sono immediatamente accessibili nella piattaforma Cloud.

TREND STORICI

I dati acquisiti da ogni dispositivo vengono utilizzati per classificare il comportamento degli edifici monitorati. E' così possibile comprendere come gli edifici cambiano nel tempo o a seguito evento sismico, evidenziandone eventuali anomalie.

AUMENTO DELLA SICUREZZA

La prevenzione nasce dalla conoscenza. Raccogliendo dati per un periodo sufficientemente lungo diventa possibile evidenziare cambiamenti nel comportamento della struttura, confrontare i livelli di stress in periodi differenti o la comparsa di comportamenti anomali mai osservati in precedenza.

SUPPORTO DECISIONALE

Le informazioni su eventuali anomalie vengono registrate e notificate in tempo reale direttamente ai soggetti responsabili sul proprio dispositivo. I dati registrati dal sistema forniscono supporto decisionale ai responsabili della sicurezza nella difficile fase di gestione dell'emergenza.